Claudio Vicina

Claudio Vicina, con il fratello Stefano, rappresenta la quarta generazione di una famiglia che da più di un secolo opera nella ristorazione.

Un percorso formativo con grandi maestri come Rolando Morandin, Gualtieri Marchesi, Guido Alciati e nel 2002 l’ambito riconoscimento della Stella Michelin. Nella creazione dei piatti Claudio si ispira alla nonna Amelia, che gli ha insegnato il valore del ricordo e del rispetto delle tradizioni, e alla madre Bruna che gli ha trasmesso la cultura culinaria delle sue origini: un mix perfetto tra Toscana, Liguria e Val D’Aosta. Tra i  piatti iconici la “bagna caoda da bere” e il “tonno di coniglio con giardiniera in
agrodolce”.

Il Team

Anna Mastroianni Vicina

Chef Pâtissier

“La pasticceria mi ha sempre affascinata e ritengo che svolga un ruolo fondamentale nella dinamica della costruzione dell’esperienza gastronomica”
Ancora giovanissima inizia a lavorare come aiuto nella sala del ristorante di Borgofranco d’Ivrea Casa Vicina e lì conosce il suo futuro marito, Claudio. Dopo un’esperienza in sala, Anna passa in cucina e si specializza ben presto nella pasta ripiena, nei lievitati e nei dolci. Nel 2015 dà vita a un nuovo progetto: si occupa infatti, con il prezioso aiuto della figlia Silvia, della pasticceria fresca, secca e pralineria proposta nella pasticceria di Eataly Lingotto dal mercoledì alla domenica.

Silvia Vicina

Chef pâtissier junior

“ I nostri genitori ci hanno mostrato l’importanza di guardare al futuro. Così il nostro contributo si concentra nel dare un tocco giovane e frizzante alle proposte di Casa Vicina per mantenere lo stile personale e contemporaneo”.
Silvia, dopo aver conseguito il diploma al Liceo Scientifico, decide di seguire le orme dei genitori. Nel 2015 intraprende il percorso in cucina aiutando la madre Anna nella pasticceria e il padre Claudio nella preparazione salata. Tra le sue grandi passioni, la pittura che le permette di dare un tocco personale e scenografico a ciascun piatto.

Giuseppe Calcagno

Sous Chef

“Mi sono avvicinato al mondo della ristorazione affascinato dal carattere conviviale e familiare del sedersi a tavola condividendo emozioni e pensieri con i propri cari e amici. Poter trasmettere, attraverso i miei piatti, questa sensazione positiva agli ospiti del ristorante è una grande soddisfazione, ma anche una sfida quotidiana.”
Classe ’88, conseguito il diploma di scuola media superiore presso l’istituto “Giuseppina Colombatto” di Torino, Giuseppe prosegue il suo percorso a Casa Vicina. Già nel 2004, infatti, muove i primi passi nel ristorante stellato, seguito dal suo mentore Claudio Vicina. La passione e il grande impegno lo portano da apprendista a comis nel 2009 e l’anno successivo ottiene il ruolo di Sous Chef.

Alessandro Passini

 Sous Chef Junior

“Ho due grandi passioni l’informatica e la cucina, che in fondo non sono poi così diverse. In ciascuna disciplina il risultato è frutto di una perfetta sinergia tra le varie parti”.
Dopo il diploma di perito informatico conseguito nel 2014, Alessandro si dedica alla sua seconda passione la cucina. Grazie all’esperienza di alcuni mesi a Verona con il noto pizzaiolo Renato Bosco acquisisce le conoscenze di base per la panificazione.
 Dopo il ruolo di “Responsabile reparto panificazione” presso EDIT, entra nel team del ristorante Casa Vicina a maggio 2018. Attualmente lavora in cucina affiancando lo Chef Claudio Vicina e il Sous Chef Giuseppe Calcagno.